Barbecue in casa, tre giovani intossicati da monossido di carbonio

Sono due ragazzi e una ragazza di origine marocchina. Nessuno dei tre è in pericolo di vita.

Rimini, 28 dicembre 2014 – Poteva finire in tragedia, il barbecue della domenica sera organizzato da alcuni giovani marocchini, due ragazzi e una ragazza a Miramare: sono finiti all’ospedale in tre, per una intossicazione da monossido di carbonio.

Dopo aver preparato il barbecue all’esterno della casa, uno di loro ha portato in camera da letto la brace, per riscaldare l’ambiente. Il fuoco però non era del tutto spento, e ha iniziato a bruciare l’ossigeno.

I ragazzi si sono sentiti male mentre stavano cenando, e solo la giovane è risucita ad aprire porte e finestre e a lanciare l’allarme, chiedendo aiuto. Sono intervenuti il 118 e i vigili del fuoco. Uno dei ragazzi è stato trovato già incoscente, ed è stato portato, insieme all’altro giovane, all’Infermi di Rimini mentre la ragazza è stata portata al “Ceccarini” di Riccione. Pur essendo in condizioni di media gravità, nessuno è in pericolo di vita.

 

Fonte: ilrestodelcarlino.it

 

nuvap
Know your home, protect your health.
Nuvap Srl is an innovative start-up company in accordance with art. 25 of Legislative Decree 179/2012 the so-called Growth Decree, it is entered in the appropriate section of the Company Register of the Chamber of Commerce of Pisa.